[Hidden thoughts]

hopper stanza new york

“The thruth is that we are as strangers as this black and white keys of this piano”, she thinks. “So different but on the same keyboard”.
“The thruth is that we are as strangers as this black and white tone of this pages”, he thinks. “So different but in the same newspaper”.
We could try to became a shade of grey, they think together. We only need the courage to stand up our gaze and declare it!
-E’ che io e te siamo come il bianco e il nero di questo pianoforte. Abbiamo colori completamente diversi ma siamo sulla stessa tastiera.
-E’che io e te siamo come il bianco e il nero di questo quotidiano della sera. Abbiamo colori diversi ma riempiamo le stesse pagine.
Potremmo provare a trasformarci in grigio. La sfumatura eliminerebbe questa incomunicabilità. Dovremmo solo avere il  coraggio di alzare lo sguardo per dirlo.

Annunci

7 Comments Add yours

  1. shesnotamerican ha detto:

    Certe volte scrivi cose troppo vere, sai.

      1. shesnotamerican ha detto:

        Dico.

  2. loltreuomo ha detto:

    Confermo

    1. rocksteadybeat ha detto:

      Grazie per la visita!

      1. loltreuomo ha detto:

        Figurati

  3. agirlwiththecat ha detto:

    Mi ricorda me stessa e un’altra persona…bellissima descrizione!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...