[Taxi writer]

taxi writerHe browses in the people. And jumps out from them.
He goes deeply inside them as he pushes the throttle. He turns the tone of voice, slows downs and ispects their hidden side.
He speeds up, makes questions, understands. He controls the volume of radio and conversations. He chooses the breaks and slows down again when is arriving at crosslight.He rides the car and the people. And let that theirs toughts and ambitions and expectations ride him.
At the end or race he takes note of everything on his moleskine. His big literary project.

Entra ed esce dalle persone.
Affonda i colpi con la morbidezza della frizione usata e poi cambia ritmo scalando marcia, incalza di quarta e indaga il lato destro perverso mettendo la freccia. Accelera, domanda, comprende. Regola il volume della radio e della conversazione, sceglie le pause, rallenta mentre decelera all’arrivo del semaforo rosso.Le guida in quello che vuole sapere e si lascia guidare dal contachilometri dei loro pensieri, dalle ambizioni, dalle attese.
A fine corsa. Annota tutto in una moleskine sporca di traffico. Il suo grande progetto.

Annunci

2 commenti Aggiungi il tuo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...